Regolamento 2018/19

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SOLIERA

SCUOLE DELL’INFANZIA MURATORI E BIXIO

A. S. 2018/19

REGOLAMENTO GENERALE

DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

          Le seguenti norme organizzative per la scuola dell’Infanzia, completano il Regolamento generale redatto dal Consiglio d’Istituto.

          Si ricorda preliminarmente ai genitori l’importanza del rispetto delle seguenti regole, in quanto comportamenti non adeguati delle famiglie creano serie difficoltà all’efficiente  organizzazione del servizio scolastico.

La scuola dell’infanzia concorre a promuovere la formazione integrale della personalità dei bambini favorendo sia l’acquisizione di capacità e competenze, sia una equilibrata maturazione cognitiva, affettiva, sociale e morale in continuità e complementarietà con la famiglia e con l’ambiente in cui i bambini sono inseriti.

La parola chiave del nostro quotidiano è “RISPETTO” nelle sue articolazioni:

  • Da parte della scuola:
    • Rispetto del patto di corresponsabilità educativa per tutto ciò che coinvolge il personale scolastico.
    • Rispetto della personalità, dei tempi e dei bisogni di apprendimento di ogni bambino
    • Rispetto dei genitori come parte componente educativa nel percorso di crescita dei bambini
  • Da parte dei genitori:
    • Rispetto degli orari sia di entrata che d’uscita.
    • Partecipare ai colloqui periodici con i docenti, nel rispetto dei propri figli che sentono il bisogno di vedere i genitori interessati al loro processo di crescita.
    • Rispetto del personale della scuola e delle altre famiglie dell’utenza.
  • Da parte dei bambini:
    • Rispettare le regole che gli insegnanti avranno concordato con loro.
    • Avere un comportamento rispettoso verso persone e cose.

 

Art. 1. Orari di accesso e ritiro dei bambini

Occorre osservare rigorosamente gli orari di entrata e di uscita. Il servizio è aperto dal lunedì al venerdì.

  • Orari della scuola:

08:00/08:45 entrata di tutti i bambini. Prima di questo orario possono entrare nella scuola solo i bambini iscritti al pre-scuola. (07:30/08:00). L’assistenza di questi bambini è garantita dal personale di una cooperativa.

11:45/12:00 prima uscita

12:45/13:00 seconda uscita / rientro pomeridiano

15:45/16:00 ultima uscita. Dopo questo orario possono rimanere a scuola solo i bambini iscritti al post-scuola (16:00/18:15)

  • I Genitori sono pregati di rispettare gli orari di entrata e di uscita dalla scuola affinché le attività didattiche possano svolgersi regolarmente e per permettere agli insegnanti di attenersi al proprio orario di servizio.
  • Casi di reiterato ritardo nell’avvio e nel ritiro saranno segnalati al Dirigente Scolastico.
  • All’apertura della scuola le insegnanti in servizio accolgono i bambini in sezione, sia quelli accompagnati dai genitori che quelli del pre-scuola, accompagnati dalle educatrici della cooperativa. Ogni insegnante è personalmente responsabile degli alunni affidatigli.
  • Alle ore 08:45 le porte d’ingresso saranno chiuse a chiave. Coloro che per visite mediche, terapie od occasionali ritardi ingiustificati, arrivano a scuola dopo le 08:45, saranno ricevuti all’entrata dai collaboratori scolastici che faranno compilare un modulo per il ritardo e chiameranno le docenti per ritirare il bambino senza disturbare il lavoro in sezione.

Art. 2. Assenze – modalità di raccordo con la scuola

  • È necessario giustificare le assenze anche di un solo giorno sull’apposito quadernone.
  • I genitori hanno l’obbligo di far frequentare regolarmente la scuola dell’infanzia, ai bambini iscritti.
  • Si invitano le famiglie a controllare periodicamente i capelli dei bambini e a segnalare agli insegnanti eventuali insorgenze di pediculosi. In tal caso il bambino dovrà rimanere a casa ed essere sottoposto a idoneo trattamento.
  • Se l’assenza non è dovuta a malattia occorre avvertire le insegnanti in anticipo.
  • A seguito dell’abolizione dei certificati medici per il rientro in comunità, si pregano tutti i genitori di rispettare i propri figli e gli altri bambini, non facendo frequentare i minori in situazione di salute cagionevole.

Art. 3. Ritiro dei bambini

  • Qualora il bambino fosse ritirato da persone diverse dai genitori (nonni, zii, amici o conoscenti) si richiede la compilazione del modulo-delega annuale e/o occasionale che solleva la scuola da ogni responsabilità. È indispensabile allegare fotocopia di un documento di riconoscimento di colui che ritira il bambino.
  • Il ritiro durante l’orario di attività didattica comporta comunicazione scritta.
  • Al momento del ritiro del bambino è importante avvertire l’insegnante dell’allontanamento dalla scuola.

Art. 4. Genitori: permanenza nella scuola

  • Gli accompagnatori, al momento dell’ingresso e del ritiro dei bambini, sono pregati di non sostare e intrattenersi nei locali interni (saloni) ed esterni (cortile) della scuola.
  • Si ricorda in oltre che è assolutamente vietato attraversare l’area cortiliva della scuola in bicicletta ed introdurre animali di qualsiasi taglia anche se trasportati in braccio o in appositi contenitori.

Art. 5. Contatti e colloqui con il personale docente

  • Per rendere più agevoli i momenti dell’ingresso e dell’uscita, i genitori sono pregati di comunicare eventuali informazioni importanti nel modo più conciso e breve possibile.
  • Sono previsti momenti di colloqui individuali nell’anno scolastico.
  • È possibile richiedere colloqui straordinari previo appuntamento.
  • Le comunicazioni telefoniche devono essere lasciate ai collaboratori scolastici che provvederanno a riferire alle insegnanti.

Art. 6. Incontri di sezione

  • La scuola, avvalendosi di tutti i mezzi previsti dalla normativa (colloqui individuali, assemblee di sezione, riunioni ecc) crea un clima di confronto, di dialogo e di aiuto reciproco, coinvolge i genitori nella attuazione della programmazione educativo – didattica, valorizza le loro capacità e favorisce la loro partecipazione diretta alla vita della scuola.
  • Durante le assemblee di sezione, riunioni e programmazioni è auspicabile che i bambini rimangano a casa, laddove non fosse possibile, comunque i bambini non possono rimanere incustoditi nei corridoi della scuola, sarà cura perciò del genitore, tenere il proprio figlio con sé nell’assemblea e assicurarsi che non disturbi la riunione.
  • All’inizio di ogni anno scolastico vengono eletti i rappresentanti di sezione con la funzione di coordinare i rapporti tra scuola e famiglia, di farsi portatori delle istanze di tutti i genitori e di contribuire al miglior funzionamento e organizzazione della vita scolastica.

Art. 7 . Alimentazione

  • I pasti sono erogati dalla mensa della CIR secondo un menù settimanale esposto all’ingresso delle sezioni. In caso di malattia o indisposizione, allergie o intolleranze, dietro presentazione di certificato medico e’ possibile richiedere una dieta personalizzata. In caso di diete personalizzate per scelte religiose, la richiesta deve essere presentata all’ufficio competente
  • Per motivi igienico -sanitari non è consentita l’introduzione di nessun tipo di alimento ad integrazione della dieta predisposta dalla mensa.

Art. 8. Cibi preparati a casa

  • A seguito delle vigenti disposizioni igienico-sanitarie è vietato introdurre nell’ambiente scolastico cibi preparati in casa.
  • Si ricorda che in occasione dei compleanni è possibile portare a scuola soltanto prodotti da forno o confezionati, acquistati presso un pubblico esercizio, e comunque senza creme e/o panna montata.

Art. 9. Sorveglianza

  • Al fine di garantire l’incolumità dei bambini è indispensabile che i genitori chiudano le porte di ingresso e i cancelli ogni qualvolta entrino o escano dai locali scolastici.
  • Il collaboratore scolastico integra e affianca l’attività degli insegnanti, pertanto un’attiva collaborazione tra tale personale e le insegnanti è di fondamentale importanza per il buon funzionamento del servizio e per la realizzazione di un ambiente educativo positivo.

Art. 10. Medicina scolastica e somministrazione farmaci

  • In caso di infortunio lieve le insegnanti provvederanno direttamente alla medicazione dell’alunno e avviseranno i genitori al momento del ritiro. Qualora si verificassero infortuni di una certa entità (contusioni al capo, ferite, traumi, lussazioni o sospette fratture) l’insegnante e’ tenuta ad informare immediatamente i genitori e a provvedere all’invio dell’alunno al Pronto soccorso.
  • Entro 24 ore l’insegnante e’ tenuto a inviare alla Segreteria denuncia scritta dell’accaduto. All’inizio di ogni anno verrà chiesto ai genitori il versamento di una quota annua per la stipulazione di un contratto di assicurazione volontaria contro gli infortuni e per la responsabilità civile.
  • Il personale docente non può somministrare medicinali di nessun tipo ai bambini. Per particolari e gravi situazioni i genitori dovranno rivolgersi al Dirigente Scolastico il quale, esaminerà la richiesta assieme ai docenti alla luce della Normativa in materia.

 

IN CASO DI MANCATO RISPETTO DEL REGOLAMENTO SI PROVVEDE ALL’ADOZIONE DEI SEGUENTI PROVVEDIMENTI.

  • Il referente di plesso, su segnalazione degli insegnanti, invita i genitori al rispetto alle norme regolamentari;
  • Se il comportamento inidoneo persiste, il referente di plesso comunica tale situazione al dirigente scolastico, il quale, in forma scritta, invita i genitori ad un comportamento più corretto;
  • Se anche in questo caso il comportamento non migliora, il dirigente scolastico convoca i genitori per un colloquio, nel corso del quale chiede ragione del comportamento e fornisce informazione sulle sanzioni in cui possano incorrere se persiste il mancato rispetto del regolamento;
  • Infine il Consiglio d’Istituto, in caso di continue trasgressioni, nonostante i ripetuti suddetti richiami, provvede a deliberare:
    • La sospensione della famiglia dal servizio scolastico per un massimo di 10 giorni
    • La decadenza definitiva della famiglia dal servizio scolastico.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Marcello Miselli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...